Questo sito usa i cookie per monitorare le visite dei visitatori; interagendo con esso approvi il loro uso. Per avere maggiori informazioni clicca qui.
Ok
FdP Gruppo Azione Locale Alta Gallura - Gallura Via G. A. Cannas, 1 07029 Tempio (OT) C.F. 91039810907
Tel +39 0796725607/617
Fax +39 079 6725619

ALTA GALLURA - GALLURA

    
   

Organi istituzionali

Organi istituzionali del GAL Alta Gallura - Gallura

Il Consiglio Generale (art. 16 dello Statuto), composto per il 94% (a norma dell’art. 62, c. 1, lett. b) del Reg. CE 1698/2005) da soggetti privati,  è l'organo al quale è riservata la deliberazione degli atti essenziali alla vita dell'ente ed al raggiungimento dei suoi scopi. Fanno parte del Consiglio i soci fondatori e gli aderenti partecipanti, per un totale di 199 soci.

Il Consiglio Generale ha il compito di:

- adottare uno o più Regolamenti interni di attuazione;

- nominare il Presidente e gli altri membri del Consiglio di Amministrazione;

- nominare i componenti del Comitato Tecnico – Scientifico;

- stabilire le linee generali dell’attività della Fondazione, piani e programmi nell’ambito degli scopi stabiliti statutariamente;

- stabilire i criteri e i requisiti perché i soggetti di cui agli articoli 9,10 e 11 dello Statuto possano divenire aderenti e fondatori;

- determinare le quote di adesione;

- determinare i contributi necessari all’equilibrio finanziario,

- approvare il bilancio preventivo e consuntivo e il programma di attività, predisposti dal consiglio di amministrazione;

- nominare i membri del Collegio dei Revisori;

- approvare le modifiche statutarie proposte dal consiglio di amministrazione;

- deliberare le modifiche statutarie che ritenga necessarie;

- deliberare lo scioglimento dell’ente e la devoluzione del patrimonio;

- svolgere ogni ulteriore compito ad esso attribuito dal presente statuto.


Il Consiglio di Amministrazione (art. 18 dello Statuto) è un organo collegiale composto da sette membri, compreso il Presidente, di cui due in rappresentanza delle Amministrazioni pubbliche e cinque in rappresentanza dei privati, tutti eletti dal Consiglio Generale. Il CdA dura in carica tre anni e può essere riconfermato.

Il Presidente (art. 20 dello Statuto), scelto fra i membri del Consiglio di Amministrazione, è anche Presidente del CdA. Egli ha la legale rappresentanza della fondazione di fronte a terzi. Agisce e resiste avanti a qualsiasi autorità amministrativa o giurisdizionale. Esercita tutti i poteri di iniziativa necessari per il buon funzionamento amministrativo e gestionale della Fondazione.
Il presidente esercita tutti i poteri di iniziativa necessari per il buon funzionamento amministrativo e gestionale della Fondazione.
In particolare, il presidente cura le relazioni con enti, istituzioni, imprese pubbliche e private e altri organismi, anche al fine di instaurare rapporti di collaborazione e sostegno delle singole iniziative della Fondazione.
Egli inoltre, in accordo con il Segretario – Direttore, sottopone al Consiglio di Amministrazione le linee generali di programma e le specifiche iniziative che rientrano negli scopi della fondazione.
L'attuale presidente del Gal Alta Gallura - Gallura è il Geom. Nicola Muzzu, Sindaco del Comune di Aggius.

Il Segretario Direttore (art. 21 dello Statuto) è nominato dal Consiglio di Amministrazione, che ne stabilisce la natura e durata dell'incarico, fra persone significativamente qualificate sotto il profilo giuridico - amministrativo e contabile nel settore di attività della Fondazione.

Il Comitato Tecnico – Scientifico (art. 23 dello Statuto) è un organo consultivo interno della FdP con compiti di supporto alle attività del CdA in termini di proposte ed indirizzo per la corretta gestione del partenariato, l’individuazione delle aree di intervento prioritarie e la formulazione degli orientamenti per la  pianificazione delle attività, in modo da assicurare il coinvolgimento nel modo più ampio possibile sul territorio, la gestione dei fondi  pubblici, anche comunitari, e la gestione ed attuazione del PSL. I suoi componenti sono nominati dal Consiglio Generale, in numero massimo di  7, di cui la maggioranza deve essere in rappresentanza dei partecipanti privati.

Il Collegio dei Revisori dei Conti (art. 24 dello Statuto) è composto da tre membri effettivi e due supplenti, nominati dal Consiglio Generale, al quale spetta anche la designazione del Presidente del collegio, scelto tra persone iscritte nell'elenco dei revisori contabili. Il collegio vigila sulla gestione finanziaria della Fondazione, accerta la regolare tenuta delle scritture contabili, esamina le proposte di bilancio preventivo e di conto consuntivo redigendo apposite relazioni, ed effettua verifiche di cassa. Il collegio resta in carica tre anni e i suoi componenti possono essere riconfermati.

Gli attuali membri effettivi del Collegio sono:

Dott. Giuseppe Pintus (Presidente del Collegio)

Dott. Luca Stefano Orecchioni

Dott. Massimiliano Pilu

L’Organo di Sorveglianza (art. 25 dello Statuto) è costituito dai Legali Rappresentanti o loro delegati degli enti pubblici territoriali partecipanti alla Fondazione e ha il compito di vigilare sulla conformità alla legge, allo statuto e al pubblico interesse dell’attività della Fondazione

home contatti
GALLERY
CULTURA

CULTURA

TURISMO

TURISMO

COMUNI

COMUNI


Facebook GAL Gallura Twitter GAL Gallura Area riservata | Testi e immagini © GAL 2017 | Archimedia